UONPIA: "Io ci sono"

UONPIA: "Io ci sono"

10 dicembre 2020

Il progetto del video è nato dalla volontà di rappresentare in maniera diversa, non convenzionale, il valore  e l’importanza della continua interazione tra medici e pazienti, in questo caso specifico pazienti molto giovani, bambini, con patologie a volte estremamente complesse.
Il momento terapeutico, soprattutto in periodi di isolamento come quello che stiamo vivendo, diventa pertanto un incontro atteso di condivisione e relazione dove i medici e terapeuti dell’UONPIA sono parte essenziale del processo di crescita e benessere del paziente.
Questa nuova modalità di contatto, sperimentata con successo durante il primo lockdown, si avvale degli strumenti messi a disposizione dalle nuove tecnologie grazie alle quali siamo in grado ormai di raggiungere capillarmente e costantemente i nostri assistiti presso il proprio domicilio ma con l’imprescindibile apporto non solo professionale ma anche umano ed empatico dei nostri medici. I risultati ottenuti nei mesi scorsi e soprattutto la volontà di questa ASST di aprirsi al territorio intercettando e rispondendo ai bisogni insorgenti di salute e benessere dei cittadini lodigiani, ci induce a proseguire nella direzione di esplorare ed attuare modelli di intervento alternativi da affiancare al modello tradizionale dell’incontro personale tra paziente e medico.

 

Scarica il video

Ultimo aggiornamento: 10/12/2020